Tu sei qui

Mutuo del costruttore

Mutui

L'acquisto da Impresa consente di utilizzare la line a di credito dell'Impresa per pagare l'avanzamento dei lavori, senza esborso di somme, ma sostenendo soltando la quota interessi di preammortamento che l'Impresa richiederà trimestralmente. Si ha così il tempo di vendere la propria casa con tranquillità.

Alla fine si potrà decidere alla fine se pagare il prezzo con tutto o parte del ricavato dalla vendita della propria casa o se assumere una quota parte del mutuo già acceso da parte del costruttore, che provvederà al frazionamento. Il frazionamento ed accollo del mutuo esistente è assai meno oneroso dell'accensione di un mutuo proprio.

L'accollo è una prassi abbastanza diffusa nella pratica: una parte del prezzo viene pagata a mezzo assumendo parte del mutuo residuo già acceso sull'immobile da acquistare. L'accollo, nell' ambito del diritto, è un negozio giuridico regolato dall'articolo 1273 del Codice Civile:

"Se il debitore e un terzo convengono che questi assuma il debito dell'altro, il creditore può aderire alla convenzione rendendo irrevocabile la stipulazione a suo favore."

Si parla pertanto di:

  • Accollo liberatorio: se vi è adesione della banca.
  • Accollo interno (cumulativo): senza adesione della banca.

Richiedi informazioni

I campi contrassegnati con * sono obbligatori